'Balamondo', festival tra folk ed etnica

Un nuovo festival dedicato alla musica popolare internazionale: è 'Balamondo world music festival', in programma dal 2 al 4 agosto a Lido di Savio (Ravenna) con la direzione artistica di Mirko Casadei, figlio del 're del liscio' Raoul, che lo aprirà insieme all'Orchestra Casadei per festeggiare 90 anni di storia. Il 3 agosto il folk d'autore della band Khorakhanè incontrerà la musica popolare degli Intrafore per un repertorio soprattutto salentino. Infine il 4, Notte bianca del cibo italiano, saranno protagonisti il sound pop folk di Mirko Casadei e il combat folk dei Modena City Ramblers. "La nostra mission è promuovere il territorio attraverso la valorizzazione della cultura musicale tradizionale guardando all'internazionalizzazione. 'Balamondo' sarà l'epicentro della musica etnica e fork internazionale", spiega Casadei, che con l'Orchestra continua inoltre un serrato tour estivo: sono quasi una trentina le prossime date programmate fino a settembre, con il Ferragosto 'in casa' a San Mauro Mare.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Corriere Romagna
  2. Ravenna Web Tv
  3. Ravennanotizie.it
  4. Corriere Romagna
  5. Forli Today

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Russi

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...