Ladro nelle chiese, denunciato dai Cc

Dopo segnalazioni di portafogli e cellulari rubati in serie in alcune chiese di Faenza, nel Ravennate, i carabinieri hanno denunciato un 36enne moldavo, incastrato dalle videocamere di sicurezza. L'indagine è partita dopo la denuncia di due furti a pochi giorni di distanza nella chiesa di Santa Maria Maddalena, in piazza Bologna, dove due parrocchiane sono state 'alleggerite' tra i banchi: una pensionata che faceva le pulizie aveva lasciato la borsa su una panca e la stessa sorte è toccata a un'insegnante 54enne, che si era distratta inginocchiandosi per dire il rosario. Sono state così acquisite le immagini delle telecamere di sicurezza che hanno ripreso lo straniero che dopo aver 'ripulito' la vittima, era fuggito in bicicletta. Quando il moldavo è tornato nei pressi della chiesa, è stato bloccato e da una perquisizione è stato trovato il cellulare rubato all'insegnante. I carabinieri per lui hanno proposto il foglio di via con divieto di ritorno a Faenza.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. EmiliaRomagna News24
  2. Ravennanotizie.it
  3. EmiliaRomagna News24
  4. Ravenna Today
  5. Ravenna Today

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Russi

FARMACIE DI TURNO